Resi e spedizioni

Art. 6 - Consegna dei prodotti acquistati

6.1 L’importo delle spese di consegna dovuto dall’utente in relazione a uno specifico ordine, è espressamente e separatamente indicato in Euro durante il procedimento di acquisto, nel riepilogo dell’ordine e, in ogni caso, prima che l’utente proceda alla trasmissione dello stesso. Nel caso di omessa indicazione di un termine specifico di consegna, essa avverrà, in ogni caso, entro trenta giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto.
I costi di spedizione variano a seconda della disponibilità del prodotto.

Per i prodotti con lo stato Disponibile:
€ 0 per ordini superiori a € 70,00 + Iva.
€ 6,90 + Iva per ordini inferiori a € 70,00 + Iva.

Per i prodotti con lo stato Da ordinare e In arrivo (prenotabile) si renderà necessaria una seconda spedizione ai seguenti costi:
€ 0 per ordini superiori a € 70,00 + Iva.
€ 3,90 + Iva per ordini inferiori a € 70,00 + Iva.

6.2 L’obbligazione di consegna è adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque del controllo dei Prodotti all’utente.

6.3 Spetta all’utente verificare le condizioni del Prodotto che gli è stato consegnato/che egli ha ritirato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile a Emandi Srl, è trasferito all’utente quando l’utente, o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso del Prodotto, si raccomanda all’utente di verificare il numero di Prodotti ricevuti e che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura e lo si invita, nel suo interesse, a indicare sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie, accettando il pacco con RISERVA (es. collo danneggiato, pacco bagnato etc). Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, si raccomanda inoltre all’utente di darne pronta comunicazione al Servizio Clienti. Resta ferma, in ogni caso, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità.

6.4 Si applica quanto previsto dall’art. 61 del Codice del Consumo nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine.

Art. 9 – Diritto di recesso

9.1 Se il Cliente è un “Consumatore”, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, gli competono i diritti di cui agli art.52 e ss. del Codice del Consumo, così come modificato dal D.Lgs del 21/02/2014 n.21, e pertanto il diritto di recedere dal Contratto di Acquisto (di seguito “Diritto di Recesso”) per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, con le modalità di seguito precisate. Il Recesso potrà avere ad oggetto tutti (Recesso Totale) o soltanto parte (Recesso Parziale) dei Prodotti acquistati dal Consumatore. Il periodo di Recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal Vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dei/del Prodotti/o (di seguito “Periodo di Recesso”). Il diritto di Recesso si esercita con l'invio - prima della scadenza del Periodo di Recesso come sopra indicato - di una comunicazione di recesso (di seguito “Comunicazione di Recesso”), che può essere inoltrata a messo di racc.a.r. a Emandi Srl, in Via Lomellina 23 – 20090 Buccinasco (Milano) ovvero a mezzo Pec a emandi@pec.it

9.2 La Comunicazione di Recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall'Acquisto ed il Prodotto o i Prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di Recesso. A seguito del corretto esercizio del diritto di Recesso, così come delineato all’art. 52 e ss. del Codice del Consumo come poc’anzi citato, Emandi Srl provvederà ad inoltrare al Consumatore, tramite e-mail il Numero di Pratica. Tale Numero dovrà essere indicato dal Consumatore al momento della restituzione del/i Prodotto/i (di seguito “Restituzione”). La Restituzione del/i Prodotto/i dovrà avvenire entro 14 giorni dalla data in cui il Consumatore ha comunicato la propria decisione di voler recedere ai sensi dell'art. 52 del Codice del Consumo poc'anzi citato. Tale suindicato termine sarà rispettato se il Consumatore rispedisce o riconsegna i/il Prodotti/o oggetto di Recesso prima della scadenza dei 14 giorni, integro, opportunamente protetto ed imballato. La restituzione del bene a seguito dell’esercizio del diritto di recesso dovrà effettuarsi al seguente indirizzo Via Lomellina 23 – 20090 Buccinasco (Milano). La spedizione del/i Prodotto/i dovrà essere eseguita dal Consumatore, sotto la sua responsabilità, che ne sosterrà i relativi costi

9.3 Se il diritto di Recesso è stato correttamente esercitato secondo quanto previsto gli artt. 52 e ss., Emandi Srl provvederà a rimborsare al Consumatore l'intero importo già pagato per l’acquisto dei Prodotti, entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui ha ricevuto la comunicazione del Consumatore di recesso dal Contratto di Acquisto. L'importo verrà rimborsato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo espressa differente richiesta del Consumatore, nel qual caso sarà a suo esclusivo carico ogni eventuale costo aggiuntivo derivante dal diverso mezzo di pagamento prescelto. Il Fornitore ai sensi e per gli effetti dell’art. 56 del Codice del Consumo come modificato dal D.Lgs n. 21/2014, si riserva la facoltà di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i/il Prodotti/o.

9.4 Qualora l’utente abbia utilizzato un codice sconto per l’acquisto del Prodotto per il quale ha esercitato il diritto di recesso, il rimborso verrà effettuato solo con riferimento alla somma di denaro effettivamente spesa dall’utente, e non anche con riguardo al valore del codice sconto.

9.5 L’utente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del Prodotto diversa da quelle necessarie per stabilire con certezza natura, caratteristiche e funzionamento del Prodotto. Il Prodotto dovrà comunque essere custodito, manipolato e ispezionato con la normale diligenza e restituito integro, completo di ogni sua parte, elemento o suo accessorio (ivi incluse etichette, cartellini etc), ancora attaccati al Prodotto e integri e non manomessi, oltre che di istruzioni/note/manuali allegati, confezioni e/o imballaggi originali, relativi certificati di garanzia ove presenti, dovendosi presentare lo stesso altresì privo di segni di usura o sporcizia. Il recesso, inoltre, trova applicazione al Prodotto nella sua interezza. Esso non può pertanto essere esercitato in relazione a parti e/o accessori (che non costituiscano Prodotti autonomi) del Prodotto.

9.6 Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile, esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso. Emandi Srl ne darà comunicazione all'utente, respingendo la richiesta di recesso. Il Prodotto, qualora già pervenuto a Emandi Srl, rimarrà presso Emandi Srl a disposizione dell’utente per il ritiro che dovrà avvenire a spese e sotto la responsabilità dell’utente medesimo.

9.8 Nel caso in cui il Prodotto per il quale è stato esercitato il recesso abbia subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per identificare chiaramente lo stesso, l’importo di rimborso sarà decurtato di un importo pari a tale diminuzione di valore. Della circostanza e del conseguente diminuito importo di rimborso Emandi Srl darà comunicazione all’utente, fornendo allo stesso, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dall’utente a causa della diminuzione di valore del Prodotto.

9.9 Nel caso in cui, ricorrendo una delle ipotesi di legge, il diritto di recesso non trovi applicazione, di tale esclusione sarà data specifica ed espressa comunicazione nella Scheda Prodotto e, in ogni caso, durante il procedimento di acquisto, prima che l’utente proceda alla trasmissione dell’ordine. Si ricorda in ogni caso all’utente che, ai sensi dell'art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso, tra l’altro, nel caso in cui la vendita abbia ad oggetto:

(i) prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

(ii) di prodotti sigillati che non si prestano a essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, che siano stati aperti dopo la consegna;

(iii) giornali, periodici, riviste, prodotti a breve scadenza. 9.10 Se il Cliente non Consumatore (Professionista) desidera annullare il proprio Ordine, potrà procedere all’annullamento secondo le tempistiche riportate nella descrizione di ciascun Servizio. Il rimborso avverrà con lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale.